Tate Britain

Tate Britain Londra

Londra è una città di artisti. Per convincervene definitivamente vi consigliamo di visitare il Tate Britain. Dal dipinto che ritrae l’Ophelia dell’Amleto di Millais a Francis Bacon passando per William Blake e Turner, qui ripercorrerete 500 anni di arte british.

Le collezioni del Tate Britain di Londra si compongono da dipinti, fotografie, culture e istallazioni suddivise in 4 periodi storici:

- dal 1500 al 1800
- dal 1800 al 1900: epoca romantica, preraffaellismo e William Blake
- dal 1900 al 1960: Francis Bacon e la sua visione violenta dell’esistenza
- dal 1960 ai nostri giorni

Le Clore galleries sono dedicate a Turner. Il pittore romantico donò più di 300 dipinti alla Tate Gallery. Qui scoprirete i “pittori della luce”, precursori dell’impressionismo attraverso i paesaggi marini e campestri.

L’« Ophelia » di Millais è un’opera d’arte del preraffaellismo. Le caratteristiche del movimento sono il realismo, il senso del dettaglio ed i colori accesi. I preraffaellisti s’ispiravano al teatro, la poesia, il medioevo o ai temi biblici. Il quadro s’ispira al suicidio di Ophelia nell’opera Shakespeare: l’Amleto. Dopo la morte di suo padre assassinato da Amleto, l’uomo che ama, Ophelia si toglie la vita.


 

Orari di apertura del Tate Britain

Orari di apertura del Tate Britain

Aperto tutti i giorni dalle 10.00 alle 17.50

 

Vicino al Tate Britain

Vicino al Tate Britain

Chiese Londra
Abbazia di Westminster - 960m

Monumenti Londra
Palazzo di Westminster- 1.1km
Big Ben - 1.1km



Come arrivare al Tate Britain

Come arrivare al Tate Britain

Metro Victoria: Pimlico

Bus: 2, 3, C10, 36, 87, 88, 159, 185, 436 e 507

Prenota il tuo Servizio