Apsley House

Apsley House

Apsley House è la residenza inglese del Duca di Welington ed è conosciuta come “Numero 1” di Londra poiché si trova all’entrata di Hyde Park, e subito dopo i cancelli di Knightsbridge.

Apsley House è stata costruita tra il 1781 ed il 1787 dall’architetto neoclassico Robert Adam per il barone Apsley. Originariamente era stata costruita con mattoni rossi. Nel 1807 la Apsley House è stata acquistata dalla Marchesa Wellesley, ma le difficoltà economico-finanziarie hanno costretto la marchesa a vendere la residenza a suo fratello nel 1817.

Wellington ha affidato la ristrutturazione della Apsley House all’architetto Benjamin Wyatt che ha creato una residenza degna della collezione d'arte del Duca. L’architetto ha diviso la residenza in due parti ed ha costruito la Waterloo Gallery adibita alla mostra dei dipinti del Duca. Inoltre Wyatt ha sostituito i mattoni rossi con pregiati marmi di Bath e dando uno personalissimo stile francese agli interni della residenza.

Nel 1947 Apsley House fu data in dono alla nazione ed oggi fa parte dell’eredità della nazione britannica e si può visitare anche con l’ausilio di un’audioguida.

Al piano terra si trovano le stanze di stato ed una grandissima scalinata che porta al primo piano dove si possono trovare stanze più piccole rispetto a quelle del piano terrra.
La collezione del Duca si trova invece al terzo piano. Apsley House. Dopo la vittoria del primo Duca di Wellington su Napoleone a Waterloo, I cittadini e le nazioni, grati del suo operato, gli donarono alcuni regali tra cui servizi di porcellana di Sevre da parte del re Luigi XVIII di Francia ed alcuni meravigliosi servizi di argento portoghese. Qui si possono inoltre trovare oltre 200 dipinti provenienti dalla collezione reale dei Re di Spagna che Wellington riuscì a recuperare da Joseph Bonaparte dopo la Battaglia di Vittoria del 1813. Quando il re Ferdinando venne eletto monarca della nazione chiese a Wellington di prendere in dono questi quadri come segno di ringraziamento. Tra questi dipinti ci sono opere di Goya, Velasquez, Correggio e Rubens. Al centro dell’entrata di Apsley House, ai piedi della grande scalinata, c’è la statua di Napoleone scolpita da Antonio Canova.
All’interno della residenza di può osservare anche la spada con cui Wellington ha vinto la sua battaglia contro Napoleone a Waterloo.


 

Orari di apertura dell'Apsley House

Orari di apertura dell'Apsley House

Dal 1. aprile al 2 novembre: 11.00-17.00 dal mercoledì alla domenica
Dal 3 novembre al 29 marzo: aperto solo il sabto e la domenica dalle 10.00 alle 16.00
Chiuso il 24, 26 dicembre ed il 1. gennaio.

 

Vicino all'Apsley House

Vicino all'Apsley House

Monumenti Londra
Palazzo di Buckingham Palace e Cambio della guardia - 600m

Giardini a parchi
Hyde Park - 1,2km
Green Park - 688m

Shopping Londra
Harrods - 950m



Come arrivare all'Apsley House

Come arrivare all'Apsley House

Metro Piccadilly: Hyde Park Corner

Prenota il tuo Servizio